01 Ottobre 2020
le interviste

DESENZANO SPORT CHANNEL INTERVISTA KERIM RAMDAOUI

le interviste
27-04-2020 - Intervista a KERIM RAMDAOUI
Il campionato di basket è già stato dichiarato concluso già da qualche settimana e la Virtus Desenzano è già al lavoro per programmare la prossima stagione.
In ottica prima squadra abbiamo intervistato Kerim Ramdaoui, ala classe 94 arrivato a stagione in corso, un giocatore sul quale la società punta molto per il prossimo campionato.

Ciao Kerim, innanzitutto come stai e come hai vissuto questi 2 mesi di quarantena?
“Questa quarantena l'ho passata fortunatamente lavorando con regolarità e non ho così vissuto quello che tanta gente ha dovuto subire, ovvero stare tutto il giorno a casa”.

Passando al basket, la Virtus Desenzano si è guadagnata la salvezza sul campo (nonostante la chiusura precoce dei campionati) anche grazie al tuo arrivo, sei riuscito ad integrarti subito molto bene con i tuoi nuovi compagni di squadra, giusto?
“La squadra era già buona e con alcuni avevo già giocato in passato. Inserirmi è stato facile grazie soprattutto ad un gruppo ben strutturato dove la parola d'ordine era divertirsi. Io mi sono semplicemente adattato al divertimento”.

La Virtus Desenzano ti ha già riconfermato e punta tanto su di te per il prossimo anno, quanto incide a livello di prestazioni in campo per un giocatore sentire piena fiducia da parte della sua società?
“Ho sentito coach Lombardi qualche settimana fa e appunto mi ha accennato qualcosa… Ad ora ancora nulla è certo, ma già avere queste notizie sicuramente mi rende felice.
Avere la fiducia della società permette di giocare con tranquillità ed avere un contatto diretto con i dirigenti. Detto questo, credo sia più importante lo spogliatoio, cercando di avere la fiducia e rispetto dei compagni di squadra e del coach”.

Il tuo carisma in campo trascina anche i tuoi compagni di squadra. Se la Virtus decidesse di darti anche la fascia di capitano il prossimo anno, tu accetteresti?
“Beh la fascia di capitano è sicuramente una soddisfazione. Ricordo a Gavardo quando vincemmo il campionato ed andammo in serie D. Essendo io di Gavardo è stata una doppia soddisfazione!
Qui non è la mia città, ma comunque il capitano ha la responsabilità del gruppo e deve essere colui che nei momenti difficili o belli, mantiene il gruppo unito e sempre concentrato sulla stagione”.

Almeno all'inizio della prossima stagione c'è il forte rischio di giocare le partite a porte chiuse, se questa cosa fosse confermata, quanto pensi possa incidere nel rendimento dei giocatori in campo?
“Giocare a porte chiuse non dev'essere bello. A Desenzano ho visto subito un buon pubblico che ci ha sempre fatto bene, sopratutto quando eravamo in difficoltà, aiutandoci con tifo molto caloroso fatto di cori, tamburi e applausi.
Ad oggi chissà quando torneremo alla normalità, ma chissà che ciò che arriverà non ce lo gusteremo con un altra mentalità. Concludo con una citazione di Charles Darwin: Un uomo che osa sprecare anche solo un'ora del suo tempo non ha scoperto il valore della vita”.




scritto da DESENZANO SPORT CHANNEL
le interviste
DESENZANO SPORT CHANNEL INTERVISTA KERIM RAMDAOUI
27-04-2020 - Intervista a KERIM RAMDAOUI - le interviste
[]
Il campionato di basket è già stato dichiarato concluso già da qualche settimana e la Virtus Desenzano è già al lavoro per programmare la prossima ...

Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account